Entries tagged with 'Roma'

Articolo su Repubblica Roma

  • agosto 30, 2013 13:07

Segnalo questo articolo su repubblica Roma a proposito di ciclofficine uscito qualche giorno fa. Bella pure la galleria di foto.

Pedonalizzazione di Via dei Fori Imperiali

  • agosto 7, 2013 10:35

viabilitaprivata_foripedonaliDomenica sera sono passato per i fori per vedere come va la strombazzata chiusura al traffico privato di via dei fori imperiali. Il tratto chiuso al traffico per ora è veramente piccolo e mancano anche una serie di interventi che possano ridare la zona ai pedoni, per esempio una riduzione delle carreggiate per i mezzi a motore, magari anche con velocità di progetto¹ limitata². Per il futuro si parla della chiusura totale al traffico anche del lato da Piazza Venezia a Largo Corrado Ricci. Appena imboccato il tratto interessato sono stato sorpassato da due taxi che andavano a tutta velocità, i pedoni rimanevano confinati sui marciapiedi e non si riappropriavano della strada. Ho poi proseguito per via Labicana, ora a senso unico per il traffico privato, ma con delle soluzioni che mi lasciano perplesso e ho deviato poi per via Merulana per ridirigermi verso via Cavour. Pare che da un lato ci sia tolleranza da parte dei vigili per venire incontro a chi è spaesato dalla nuova viabilità, dall’altro hanno iniziato (finalmente!) a multare la doppia fila su via Merulana. Per ora il giudizio resta sospeso: se l’idea di chiudere Via dei Fori Imperiali è senza dubbio giusta e questo sembra un buon inizio bisognerà vedere come verrà poi realizzata. I primi interventi sono ovviamente delle sperimentazioni, mi aspetto degli aggiustamenti in corso d’opera. A un incontro a cui ho assistito un mese fa hanno detto che sono state fatte delle simulazioni e che sembrano andare bene (di certo non avrebbero detto il contrario).

[¹] Per velocità di progetto di una strada di solito s’intende la velocità massima a cui questa strada può essere percorsa se ad esempio provo a percorrere a 50 km/h una strada progettata per i 30 km/h il risultato che ottengo è quello di uscire fuori strada. L’incolumità del proprio mezzo di solito risulta più efficace per far rallentare le persone rispetto all’incolumità di altri esseri umani.

[²] Aggiornamento: Salvaiciclisti ha effettuato delle misurazioni che rendono evidente la necessità di riprogettare le strade in toto.

Inquinamento a Roma

  • maggio 12, 2013 13:08

SmogSono tornato a Roma da una settimana, ho ripreso possesso di Eva e la sto usando per i miei spostamenti in città. Il confronto con Madrid è impietoso, non solo per lo stile di guida degli automobilisti autoctoni (una delle cose che mi sono sentito ripetere più spesso in Spagna, ma non solo, è che a Roma guidano come pazzi, per loro fortuna non hanno visitato altre città italiane), ma anche per il livello di inquinamento più alto che a Madrid. Prima ancora di controllare i dati (qui per Roma, qui per Madrid) il mio corpo si è rivelato uno strumento di misura sufficientemente accurato per dire che Madrid batte Roma anche per aria pulita. Da qualche giorno ho un fastidioso mal di gola, lo stesso mal di gola che ho avuto quando da Roma mi sono trasferito a Casablanca: anche lì ho accusato fastidio alle vie respiratorie per l’elevato tasso di inquinanti nell’aria. Lì passò nel giro di una settimana, ovviamente non per abbassamento dell’inquinamento, ma perché mi abituai alle zozzerie nell’aria. Aspetto che succeda lo stesso anche qui a Roma, ma sto seriamente meditando di comprare una mascherina.

Immagine di Simone Ramella sotto questa licenza CC.

Comunicato ciemmona 2013

  • aprile 27, 2013 13:05

Ripubblico il comunicato per la ciemmona 2013.

 

manifesto-2013-scalatoRoma pedala ancora!

Era l’ultimo fine settimana di maggio del 2004. Cicliste dai più lontani pianeti decisero di convergere su Roma, per celebrare una festa per la città, per le biciclette e per le persone. Era la prima Critical Mass Interplanetaria o Ciemmona. Da allora le bici si sono moltiplicate, ben oltre la massa critica. Intanto le città continuano a soffocare: smog, incidenti e traffico mietono vittime. Mentre il sistema è al fallimento e la prepotenza dei mezzi a motore privati si fa sentire sempre più. Quest’anno siamo alla decima edizione della Ciemmona e ancora una volta cicliste di ogni parte del mondo arriveranno a Roma per celebrare la bici e un modo diverso di vivere la città. Siamo consapevoli che la ciclabilità romana è figlia di ciò che negli ultimi undici anni le pedalate mensili della Critical Mass hanno seminato: nelle strade liberate dal traffico motorizzato, migliaia di cicliste hanno scoperto la gioia di pedalare tutti i giorni, e soprattutto hanno capito che possiamo essere il cambiamento che vogliamo.

Critical Mass Roma invita tutte le persone che vogliono realizzare un cambiamento a partire da loro stessi, dai propri stili di vita, dalle loro abitudini quotidiane, ad usare la bicicletta tutti i giorni e ad unirsi alla grande festa/protesta che si terrà in occasione della 10ª Ciemmona tra il 31 maggio e il 2 giugno a Roma. Siamo l’ultima generazione che può rendere vivibili le nostre città, facciamolo. Sempre in quest’ottica ricordiamo che la Ciemmona è una festa senza leader né organizzazioni. Chi viene è responsabile per se e chi le sta vicino. Invitiamo tutte a leggere le linee guida proposte.

Parliamo al femminile perché siamo tutte persone.

E se ancora non è chiaro: siamo rigorosamente antifasciste, antisessiste e antirazziste. Se non vi riconoscete in questi valori fondamentali non siete affatto le benvenute tra noi.

Italia 5 – Brasile 4

  • ottobre 22, 2012 22:04

In reply to this. With lots of love. :)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il video delle ciclofficine popolari romane

  • ottobre 7, 2012 01:45

Dopo tanto aspettare è finalmente arrivato, il video delle ciclofficine popolari romane. Dopo l’introduzione di Piero potete cliccare sui loghi delle varie ciclofficine per accedere ad altri contenuti.